AERIAL RESCUE CAMP

EMERGENZA! Un termine che non vorremmo mai sentire in un cantiere, tantomeno se questo è di un operatore in fune. Le difficoltà di gestione diventerebbero estremamente complesse, le variabili molteplici e le forme di infortunio spesso molto gravi. In questi casi risulta importantissimo il fattore tempo, il fattore formazione ed il fattore attrezzatura. In poche parole la pianificazione dell'emergenza potrebbe risultare la differenza tra la vita e la morte.

3 Giorni all'insegna del soccorso su 3 scenari completamente diversi con tre finalità diverse

  •  La gestione del soccorso non convenzionale e dell'autosoccorso! Con la magnifica partecipazione di paramedici della US Army, con anni di servizio in ambienti ostili e la preparazione alla gestione di feriti molto gravi con tecniche solitamente non convenzionali. Si parlerà di tecniche e di kit speciali da avere sempre con sè per permettere di far arrivare il nostro collega vivo dal medico specialista per permettergli di fare il suo lavoro. Avere il miglior medico a 1 km ma non fargli arrivare il ferito risulta totalmente inutile; con le tecniche, la preparazione ed il kit che vi verrà illustrato si potrà fare la differenza. Al corso verranno prese in considerazione le ferite più gravi che solitamente possono capitare nel lavoro su fune ovvero le ferite da taglio e i traumi
  • La gestione del soccorso in ambiente di lavoro su alberi. Con la partecipazione di docenti formatori di altissima esperienza nel campo dell'arboricoltura e del lavoro su funi si presenteranno vari tipi di scenario.  Uno che tratterà la gestione del soccorso e recupero in fase di risalita ma dove l'infortunato abbia agganciato anche il cordino di posizionamento. Un secondo scenario tratterà l'infortunato in fase di abbattimento ed un terzo dove l'infortunato sia posizionato sui ramponi ed abbia già effettuato il topping. Tre possibili situazioni che impongono una valutazione ed una formazione specifica. 
  • La gestione del soccorso in ambiente di lavoro su siti naturali ed artificiali. A differenza del lavoro su alberi dove il lavoro si sviluppa in tre dimensioni, nei siti naturali ed artificiali spesso si lavora in due ma con un rischio ambientale e intrinseco diverso. I materiali e la formazione quindi possono essere anche qui di vitale importanza. Si analizzeranno anche qui principalmente tre scenari. Il primo dove l'infortunato deve essere evacuato verso il basso ma con la linea di lavoro inutilizzabile. Il secondo dove l'infortunato dovrà essere evacuato verso l'alto. Il terzo invece dove l'infortunato dovrà essere evacuato in una linea orizzontale, ad esempio una teleferica, per permettere un arrivo più agevole ai soccorsi. 

Durante le simulazioni si valuterà l'opportunità e la possibilità di utilizzo di sistemi motorizzati nello specifico di RONIN LIFT ( acquistabile col 10% di sconto applicato a tutti i partecipanti) o di altri sistemi di evacuazione.

I tre giorni saranno un corso vero e proprio quindi tutti i partecipanti dovranno effettuare le manovre e le simulazioni, essere ovviamente in possesso dei requisiti per legge sui lavori in fune ed avere a disposizione il proprio materiale che verrà analizzato assieme per valutarne le possibilità ed i limiti

Lo scopo dei tre giorni è fornire agli allievi una vasta gamma di opzioni ed una "forma mentis" in grado di valutare i possibili scenari e il materiale necessario.

Il costo del corso è di € 610, 00 iva compresa 

 

 

E' possibilie il pernottamento all'interno del parco in autogestione oppure in b&b convenzionati all'esterno del parco. 

SI POSSONO AQUISTARE ANCHE I CORSI SINGOLI:

-CORSO DI SOCCORSO IN AMBIENTE OSTILE- corso di gestione del ferito e soccorso per mantenerlo in vita €200,00

- CORSO DI GESTIONE DELLE EMERGENZE IN QUOTA, RECUPERO DEL FERITO E MANOVRE PER LA SUA EVAQUAZIONE (2 GIORNI) €450,00

Al termine del corso verranno rilasciati gli attestati di partecipazione e saranno disponibili i kit di autosoccorso o i materiali esposti a prezzi agevolati

I corsi avranno un massimo di 12 allievi. 

 

CORSO SVOLTO SECONDO IL PUNTO G DEEL'ORDINANZA 70 DEL 17 MAGGIO 2020 REGIONE VENETO


Dove? Villa e Parco Miari de Cumani - Sant'Elena -PD-
Quando? 2-3-4 Ottobre 2020
Data di inizio? 24 ore
Prezzo? 610€


ISCRIVITI QUI: